NO FEAR,
NO PAIN...

JUST FIGHT.
by ASD Kilroy Team
  • HTML5 Logo

    Kilroy Academy

    Kilroy Team fondato a Palermo nel 1985, dall'atleta e maestro di kickboxing Tony Cardella, pluri campione italiano e mondiale di Point Fight.

    "Chi non è mai salito sul tatami non conosce nè vittoria nè sconfitta. Non ha mai gioito per aver vinto, non ha mai imparato dall'aver perso. Quanto conosci di te stesso se non ti sei mai battuto?".



  • Kilroy Academy: la KickBoxing e i bambini

    Quando si pensa alla Kick Boxing ci si immagina subito un ring, un arbitro e due atleti che “se le danno di santa ragione” per mandare al tappeto l’avversario. In realtà, la Kick Boxing comprende diverse specialità che si differenziano a seconda dell’intensità del contatto – Semi Contact, Light Contact, Kick Light, Full Contact, Low Kick – di cui solo le ultime due prevedono un contatto pieno. Inoltre è uno sport che si svolge in estrema sicurezza e garantisce molteplici benefici sia dal punto di vista fisico che psicologico. L’allenamento a contatto leggero, in particolare, è adatto proprio a tutti, anche e soprattutto ai bambini, sia maschietti che femminucce, che ne ricevono notevoli vantaggi: li aiuta a vincere timidezza e paura e a sentirsi più sicuri, migliora la coordinazione e allunga i muscoli in maniera rapida ed efficace, permette di incanalare la loro energia, facendoli divertire con la giusta disciplina. In questo articolo mi rivolgo quindi a tutti i genitori apprensivi: nonostante le sue tecniche siano basate su calci e pugni, la Kick Boxing è un’attività che non prevede nessuno sfogo di aggressività incontrollata. Non va assolutamente intesa come educazione alla violenza, bensì come valido mezzo di trasmissione di sani valori. Lottare e confrontarsi con correttezza e lealtà permette infatti ai vostri bambini di soddisfare al meglio il loro bisogno di muoversi. Inoltre li aiuta a sviluppare la loro fisicità, nonché a sperimentare delle emozioni imparando ad affrontarle. Ma come si possono preparare i bambini a fare la lotta senza che la cosa degeneri? Non tanto focalizzando l’attenzione sulle tecniche specifiche, quanto piuttosto sull’aspetto ludico. In tal modo i bimbi migliorano l’autocontrollo, la coordinazione, la consapevolezza di sé e del proprio corpo. I giochi di lotta aiutano a ridurre l’aggressività e, addirittura, a prevenire la violenza. Grazie a questi giochi i bambini, oltre a migliorare le loro abilità motorie, imparano delle strategie che consentono loro di affermarsi e di imporsi nella vita di tutti i giorni. I bambini impareranno la Kick Boxing (a contatto leggero) in tutta sicurezza e attraverso il gioco, con regole specifiche e chiare.

Guarda il nostro video

"Nel mio Dojo non esiste la frase "non ce la faccio", è obbligatoria invece la frase "Ci provo finchè non ci riesco"

"Nel mio Dojo si rispetta il Sensei e al pari del Sensei si rispettano i compagni di allenamento, perchè sono loro che ti permettono di allenarti e di migliorare"

"Nel mio Dojo non esiste "Io" , esiste "Noi""

I NOSTRI ISTRUTTORI

Arti Marziali e Sport da Combattimento: Attività mattutine / Pranzo

Vieni a trovarci in Via Placido Mandanici 8, Palermo